slide 2

Aiuto Psicologico Roma

Strumenti Psicologici per la crescita Personale e Professionale

slide 3

Ritrovare se stessi

Consulenza Psicologica e Psicoterapia Personale 

per integrare le proprie competenze e sviluppare nuove abilità

slide 4

Star bene insieme

Percorsi psicoterapeutici per la Coppia e la Famiglia.

Per trovare nuove soluzioni a vecchi problemi di relazione.

Richiedi un appuntamento Chiama il +393493156115

Ansia e Panico

Attacchi di Panico

Ansia-Small

Le persone che soffrono o che hanno sofferto di attacchi di panico riportano di provare in quei momenti una sensazione, per così dire, inconfondibile, ma difficile da spiegare a chi non ne ha mai sofferto.

Anna mi racconta: «nel bel mezzo della mia lezione in palestra inizio a vedere come se tutto girasse in tondo, mi manca la terra sotto i piedi, respiro a fatica, il cuore mi va a mille e sento che accadrà qualcosa di terribile». Anna insegna in quella palestra da più di quindici anni e mai gli è capitata una cosa del genere, quella è stata la prima volta che ha avuto un attacco di panico (AdP).

Una delle caratteristiche dell’AdP, infatti, è il suo essere improvviso e rapido (la durata è di circa 10 minuti).

Gli Attacchi di panico sono di tre tipi:

- AdP Causati dalla situazione:

l’esordio è in presenza, o nell’attesa, di uno stimolo scatenante (ad es. Giorgio mi

confida che se studia e pensa di dover fare l’esame va incontro ad un AdP);

- AdP Inaspettati:

l’esordio non si associa con nessun fattore scatenante (ad es. il racconto di Anna);

- AdP Sensibili alla situazione:

l’esordio ha maggiore probabilità di comparire in una situazione o subito dopo di essa, ma la relazione è variabile (ad es. Andrea a volte ha l’attacco in treno, altre volte in ufficio, altre ancora dopo essere tornato a casa).

Quale che sia la tipologia, l’ansia che si sperimenta è molto intensa, tanto che una volta terminato l’attacco insorge la paura che possa tornare. Dopo aver escluso, attraverso visite mediche, qualunque possibile causa fisiologica o organica, la domanda che alfine ci si pone e con cui spesso si entra in terapia è: «cosa devo fare per non avere più attacchi di panico?»

Nel percorso di ricerca psicoterapeutica, però, la domanda si trasforma «cosa sta accadendo o è accaduto nella mia vita che mi ha tolto quelle sicurezze necessarie per andare avanti? Cosa non ho elaborato? Cosa non ho nominato?». Ognuno nella propria originalità troverà le risposte inedite che permetterano di ricostruire il terreno sicuro per riprendere il proprio cammino.

Tags: Attacchi di Panico Ansia Panico

Terapia Personale

Puoi sentire la difficoltà da lungo tempo, oppure

Continua...

Terapia di Coppia

 Ai primi accenni d’incomprensione la domanda è

Continua...

Corsi e Workshop

Per la tua crescita personale e professionale 

Continua

  • Demo

    Uscire dalla Depressione

    Molto spesso quando si passa un periodo di “umore nero” ci si chiede se per caso si è depressi. Con la parola “depressione”,

    Continua...

  • Demo

    Attacco di panico

    Le persone che soffrono o che hanno sofferto di attacchi di panico riportano di provare in quei momenti una sensazione, per così dire, inconfondibile, ma difficile da spiegare a chi non ne ha mai sofferto.

    Continua...

  • Demo

    Psicologia Gay

    Consulenza psicologica e Psicoterapia

    Prima di leggere gli articoli ci sono tre cose che deve sapere... 

    Continua...

Dove Ricevo

  • ROMA: Via Catania, 1 (Metro Piazza Bologna)
  • ALBANO LAZIALE: Corso Matteotti, 28 (Castelli Romani)

Contatti

Per informazioni o domande puoi contattarmi direttamente al

349-3156115

oppure per email :

info@aiutopsicologico.net

Declino Reponsabilità

Conformità |   Disclaimer

Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

Social

Segui Giovanna Silvestri su:

oppure chiama con: